Uso e applicazioni
Utilizzato per saldare acciaio inox 18/8 di tipo 321 e 347 stabilizzato al titanio e niobio. Adatto anche per gradi non stabilizzati come 304/304L. Le temperature di servizio sono generalmente comprese tra -100 °C e circa 400 °C. Le applicazioni sono simili al 308L e includono **settore alimentare, birrifici, apparecchiature farmaceutiche, edilizia e costruzioni generali, nonché ingegneria nucleare**.I materiali di consumo 347 qui trattati non sono generalmente adatti per l'uso in applicazioni strutturali a temperature elevate in cui è specificato lo 0,04-0,08% di carbonio per la resistenza al creep, vedere le schede tecniche del 347H.Per applicazioni criogeniche che richiedono un'espansione laterale di Charpy > 0,38 mm a –196 °C, utilizzare un metallo d’apporto non stabilizzato a basso tenore di carbonio e ferrite controllata. Nessun preriscaldo, massima temperatura d'interpass di 250 °C; non è richiesto il PWHT.
Tipo di lega
Acciaio inox austenitico 347 per unire materiali base 321 e 347.
Microstruttura
Austenite con un livello controllato di ferrite, normalmente nell'intervallo di 3-12FN.
Materiali base da saldare

EN W. N.: 1.4541, 1.4543, 1.4561, 1.4550, 1.4552 (cast).
ASTM: 321, 347, CF8C (getti).
UNS: S32100, S34700.

Prodotti della linea 347

Nome commerciale Tipologia Processo
{{ item.nome }} {{ famiglia.name['it-IT'] }} {{ process }} >
Download
I nostri cataloghi
download
Schede tecniche
download
Certificazioni aziendali
download

Richiedi informazioni

Fornisci le tue informazioni di contatto e ti risponderemo con tutte le specifiche riguardanti il prodotto interessato e valide soluzioni di spedizione merci.
© Daiko s.r.l 2022 - Viale G. G. Felissent 84/D, 31100 Treviso, Italia
REA 416562 VAT and T.C. IT04907220265 - Tutti i diritti riservati