Uso e applicazioni
Questo elettrodo è progettato in particolare per depositare un metallo d’apporto corrispondente a getti di composizione simile. Questa lega è stata sviluppata a partire dalla lega di tipo 800, aumentando il tenore di cromo e nichel, e mostra una maggiore resistenza alla carburazione e all’ossidazione. Viene utilizzato a temperature fino a 1100 °C ed è resistente agli shock termici e alla fatica. Le applicazioni includono la saldatura di bobine di pirolisi a fusione centrifuga, tubi di reformer, curve di ritorno e raccordi a T per l'industria petrolchimica. Generalmente, non sono richiesti preriscaldo né PWHT e come interpass si consigliano temperature inferiori a 150 °C.
Tipo di lega
Lega di ghisa austenitica 0,1%C-25%Cr-35%Ni-0,6%NB (HP10Cb) per servizio resistente al calore.
Microstruttura
Nella condizione come saldata, la microstruttura del metallo di saldatura è costituita da austenite con carburi a bordo grano.
Materiali base da saldare

EN W. N.: 1,4850, 1,4859, 1,4876.
ASTM: A351 CT15C.
UNS: N08800, N08810, N08811.
PROPRIETARI: Centralloy® H101, 4859 (Schmidt+Clemens), Manaurite® 900 (Manoir Industries), Incoloy® 800, 800H, 800HT (Special Metals), Sanicro® 31 (Sandvik), Nicrofer 3220 (VDM), Paralloy CR39W, CR32W (Doncasters Paralloy), Thermalloy T52 (Duraloy).

Prodotti della linea HP10Cb

Nome commerciale Tipologia Processo
{{ item.nome }} {{ famiglia.name['it-IT'] }} {{ process }} >
Download
I nostri cataloghi
download
Schede tecniche
download
Certificazioni aziendali
download

Richiedi informazioni

Fornisci le tue informazioni di contatto e ti risponderemo con tutte le specifiche riguardanti il prodotto interessato e valide soluzioni di spedizione merci.
© Daiko s.r.l 2022 - Viale G. G. Felissent 84/D, 31100 Treviso, Italia
REA 416562 VAT and T.C. IT04907220265 - Tutti i diritti riservati